Vai al contenuto principale

Resistenza termica del tessuto e resistenza al vapore acqueo e metodo di test della piastra riscaldante protetta dalla sudorazione

Tutti indossano vestiti e spesso comprano vestiti, potremmo avere molti criteri nella scelta dei vestiti, ma la maggior parte di essi menzionerà la parola "comfort". La performance confortevole ha anche una varietà di forme, i vestiti possono essere morbidi, magari leggeri, e avvolgenti, e c'è un comfort chiamato “comfort termico e umido”, cosa significa?

Resistenza termica del tessuto e resistenza al vapore acqueo

Il “comfort termico e idrico” è misurato dalla resistenza termica e dalla resistenza al vapore acqueo. Semplicemente, la resistenza termica è la capacità di bloccare il trasferimento di calore. L'abbigliamento è nato per isolare e mantenere caldo, per evitare che il calore eccessivo fuoriesca e per garantire che il corpo si trovi in ​​un ambiente a temperatura confortevole. Quando la temperatura esterna al corpo è inferiore alla temperatura corporea, porterà inevitabilmente il trasferimento di calore dall'interno verso l'esterno, il tessuto al centro per assorbire il calore, stabilire una scala e stabilizzare gradualmente la differenza di temperatura tra i due lati, che forma un processo stazionario che richiede energia è resistenza termica. Maggiore è il valore della resistenza termica, migliore è il calore del capo. Allo stesso modo, la resistenza al vapore acqueo è l'energia necessaria per stabilizzare il tessuto su entrambi i lati delle differenze di pressione del vapore acqueo. Maggiore è il valore di resistenza al vapore acqueo, peggiore è la traspirazione dell'indumento, indossarlo sul corpo si sentirà appiccicoso bagnato a disagio.

Perchè fare studiano la resistenza termica e la resistenza al vapore acqueo di tessuti?

Quando la temperatura esterna è elevata o il corpo umano è impegnato in attività faticose, gli indumenti avvolti nella superficie del corpo umano saranno inumiditi da una grande quantità di sudore. Negli ultimi anni, con l'approfondimento della ricerca sullo sviluppo di tessuti funzionali, la ricerca sul comfort termico e umido dei tessuti in questo stato ha attirato sempre più attenzione da parte dei ricercatori. L'equilibrio tra la produzione di calore e la dissipazione del calore nel corpo umano è una condizione necessaria per la continuazione della vita. La produzione di calore dipende dal processo di cambiamento fisiologico nel corpo, mentre la dissipazione del calore avviene in quattro modi: convezione, conduzione, irraggiamento ed evaporazione. La dissipazione del calore è correlata alle condizioni ambientali circostanti e alle prestazioni e allo stato del tessuto dell'abbigliamento, in particolare nell'abbigliamento dopo l'inumidimento, i cambiamenti di resistenza termica dell'abbigliamento e l'equilibrio tra produzione di calore umano e dissipazione del calore sono rotti, quindi la valutazione del calore di il tessuto dopo la bagnatura, puoi conoscere la quantità di dissipazione del calore attraverso il tessuto durante la sudorazione, è una guida su cosa indossare quando il corpo è in uno stato di sudorazione.

Resistenza termica del tessuto e resistenza al vapore acqueo

Comunemente usato Resistenza termica e resistenza al vapore acqueo Metodo di prova

Metodo della temperatura costante

Il tessuto sarà posto su un lato della piastra termostatica, gli altri lati della piastra termostatica sono protezione adiabatica, determinare il calore necessario per mantenere la temperatura costante della piastra quando non si indossa il campione e metterlo sul campione, calcolando così il tasso di isolamento del tessuto per spiegare le prestazioni di isolamento termico del tessuto. Prima testare la potenza necessaria per mantenere la temperatura costante della scheda di prova non mettendo il provino, quindi testare la potenza richiesta mettendo il provino, attraverso la formula (1) per calcolare:

Wr = (1-b/a ) × 100% (1)

Wr è il tasso di isolamento, %; a è la potenza termica consumata dalla piastra di prova quando non è posizionato alcun provino, W; b è la potenza termica consumata dalla piastra di prova quando viene posizionato un campione, W.

Attualmente utilizzato per testare la valutazione delle prestazioni di isolamento del materiale piatto del metodo a piastra singola viene utilizzato in questo metodo di prova.

Tuttavia, non vi è alcuna copertura protettiva sopra il metodo a piastra singola, quindi il flusso d'aria sulla superficie del campione causerà una certa quantità di dissipazione del calore convettivo e il risultato del test diventa il valore combinato della dissipazione del calore convettivo e conduttivo. A causa del flusso d'aria instabile nella camera a temperatura e umidità costanti, che porta alla bassa velocità di isolamento misurata quando la velocità del flusso d'aria nella parte superiore del campione è elevata, il materiale isolante è solitamente più spesso e la dissipazione del calore sul bordo il campione tagliato è evidente, ecc., il che rende la stabilità del test dello strumento a piastra singola esistente non buona. Inoltre, GB 11048-89 "metodo di prova delle prestazioni di isolamento tessile" e FZ/T 01029-93 "condizioni di stato stazionario tessile nella determinazione della resistenza termica e del vapore acqueo nella prova di resistenza termica", appartengono entrambi alla temperatura costante metodo.

Raffreddamento Rmangiato Metodo

Il metodo della velocità di raffreddamento consiste nell'interrompere l'alimentazione elettrica dopo aver riscaldato il corpo caldo a una certa temperatura, coprire il tessuto su un lato del corpo caldo o avvolgere il corpo caldo con tessuto nel caso di adiabatico su tutti gli altri lati, quindi lasciare si raffredda naturalmente, misura il tempo necessario affinché il corpo caldo si raffreddi a una certa temperatura o misuri il valore di riduzione della temperatura del corpo caldo in un certo tempo ed esprima le prestazioni di isolamento termico del tessuto con la velocità di raffreddamento. Alcuni installano anche un dispositivo di pressurizzazione sul dispositivo per determinare le prestazioni di isolamento termico del tessuto sotto una certa pressione. Questo metodo è più veloce da determinare rispetto al metodo della temperatura costante, ma può solo confrontare approssimativamente le prestazioni di isolamento dei materiali dell'abbigliamento, ma non può determinare quantitativamente la resistenza termica del tessuto.

Evaporazione Hmangiare Pin ritardo Metodo

Il metodo della piastra riscaldante per evaporazione noto anche come Metodo della piastra riscaldante sorvegliata, che è chiamato "modello di pelle", può simulare il processo di trasferimento di calore e umidità che avviene vicino alla pelle umana, ed è il dispositivo più accurato per misurare la resistenza termica del tessuto e la resistenza al vapore acqueo. La piastra riscaldante protetta include un dispositivo di controllo e misurazione della temperatura e del vapore acqueo, un anello di protezione dal calore e un dispositivo di controllo della temperatura (camera climatica).

Piastra riscaldante custodita

statica Pin ritardo Metodo

Il tessuto è racchiuso tra due piastre termostatiche calde e fredde con temperature diverse e il flusso di calore attraverso il tessuto viene misurato da un sottile sensore di flusso di calore a piastra piatta, ovvero il metodo della piastra calda. Calcolo della resistenza termica e della conduttività termica del tessuto per giudicare le prestazioni di trasferimento del calore. Tuttavia, quando si utilizza questo metodo per testare le prestazioni di isolamento termico del tessuto, vi è un evidente effetto del bordo al confine del campione. Per eliminare l'effetto bordo e ridurre l'errore del test, è necessario misurare un materiale con una conducibilità termica nota per la calibrazione per ottenere il fattore di calibrazione. Questo metodo non è adatto per testare materiali con una conduttività termica inferiore a 0.15 W/(m×k), perché l'errore di calibrazione sarà amplificato e la precisione dello strumento sarà ridotta. Gli standard corrispondenti sono ASTMD1518-2014 “Standard Test Method for Thermal Resistance of Batting Systems Using a Hot Plate”, GB/T11048-2008 “Textiles Physiological Comfort Determination of Thermal Resistance and Water-Vapor Resistance under Steady State Conditions” e JISL1096-2010 Test Metodi per Tessuti e Tessuti a Maglia”.

"Sudorazione Torso"

"Sweating Torso" è il simulatore di pelle. Il dispositivo è costituito da un cilindro metallico riscaldato elettricamente, di forma simile al busto umano, ma non può simulare le azioni comportamentali del corpo umano. Questo strumento può essere simulato con elevata precisione e misurare i parametri relativi al calore e alla permeabilità all'umidità.

Umidità Pimpermeabile Cup Metodo

Il metodo Moisture Permeability Cup misura la resistenza al vapore acqueo del tessuto dell'indumento dalla definizione di resistenza al vapore acqueo. Nella misurazione, in primo luogo, viene misurata l'umidità relativa dell'ambiente, quindi viene rilevato il valore misurato e la differenza tra l'umidità della superficie dell'acqua e l'effettiva permeabilità all'umidità viene divisa per la differenza per ottenere la resistenza totale al vapore acqueo ( resistenza totale al vapore acqueo = coppa nello strato d'aria, resistenza all'umidità dello strato d'aria superficiale del tessuto + resistenza all'umidità del tessuto stesso). Infine, la resistenza al vapore acqueo totale meno l'esperimento in bianco nella coppa dello strato d'aria e la resistenza al vapore acqueo dello strato d'aria superficiale del tessuto è la resistenza al vapore acqueo del valore del tessuto. Nel processo di misurazione, è necessario considerare l'influenza del fattore area.

Sudorazione e riscaldamento Torso Simulazione Device

Il dispositivo di simulazione del torso sudorazione e riscaldamento include la parte solida del torso e la parte di misurazione e controllo, che può simulare meglio il trasferimento dinamico di calore e umidità. In condizioni di equilibrio stabile, il dispositivo può misurare i valori di temperatura e umidità e il tasso di variazione della superficie corporea, dell'ambiente e del corpo del busto e ottenere la resistenza al vapore acqueo del tessuto nello stato di equilibrio stabile e flusso costante di calore e umidità, non -caso di dispersione dell'umidità stabile attraverso determinate equazioni di equilibrio.

Dispositivo di simulazione del busto sudorazione e riscaldamento

Lo Tè Mmetodo della piastra riscaldante protetta dalla sudorazione

 Test di resistenza termica: il campione è coperto sulla piastra di prova del calore elettrico e la piastra di prova e il suo anello di protezione dal calore circostante e inferiore possono mantenere la stessa temperatura costante. L'intero dispositivo di prova è collocato in una camera climatica con temperatura, umidità e velocità del vento costanti e la temperatura sulla piastra di prova del calore elettrico forma un gradiente di temperatura con la temperatura della camera climatica.

Una piastra di test del calore elettrico dissipa il calore attraverso il campione nell'area circostante. La potenza consumata in questo processo di dissipazione del calore viene riportata nell'equazione corrispondente per ottenere il valore di resistenza termica.

Test di resistenza al vapore acqueo: per la determinazione della resistenza al vapore acqueo, è necessario coprire la piastra di prova del riscaldamento elettrico poroso con un film traspirante ma impermeabile e l'acqua che entra nella piastra di riscaldamento elettrico evapora dopo aver attraversato il film sotto forma di acqua vapore (senza che l'acqua liquida entri in contatto con il campione). Dopo che il campione è stato posizionato sulla pellicola, determinare il flusso di calore necessario per mantenere una temperatura di prova costante a un determinato tasso di evaporazione dell'acqua e la pressione del vapore acqueo attraverso il campione insieme alla formula per calcolare il valore di resistenza al vapore acqueo del campione.

La piastra riscaldante protetta dal sudore è composto da una scheda di test di simulazione della pelle umana, un sistema di approvvigionamento idrico automatico, un sistema di stabilizzazione della velocità del vento, un host di test, ecc. Deve anche essere dotato di una camera ambientale, poiché la scheda di test è posizionata nella camera ambientale per l'intero test per soddisfare le condizioni di temperatura e umidità richieste per la prova.

Piastra riscaldante custodita

Dotato di un sistema di approvvigionamento idrico automatico per garantire un approvvigionamento idrico stabile senza effettuare alcuna regolazione e senza perdite. Dotato di un sistema di stabilizzazione della velocità del vento per garantire che la velocità del vento possa essere regolata in continuo da 0 a 2 m/s, uniforme e stabile per soddisfare vari standard di prova. Progettazione integrata indipendente, host di prova e camera sperimentale ambientale completamente separata, rilevamento automatico dello spessore del campione di prova, attraverso lo spessore del campione, calcolano i parametri di riscaldamento PID più adatti, che possono raggiungere rapidamente le condizioni di prova.

Lo strumento viene utilizzato come segue.

Prima di accendere la macchina, controllare il livello dell'acqua del serbatoio dell'acqua a temperatura e umidità costanti per indicare se c'è abbastanza acqua o no, si prega di aggiungere prima acqua. In caso contrario, anche se la macchina è accesa, la piastra riscaldante protetta non funzionerà. Metodo aggiunta acqua: aprire lo sportello anteriore, svitare il coperchio sinistro in acciaio inox, prendere l'imbuto accessorio e riempirlo con acqua distillata, che serve per la regolazione dell'umidità del microclima. Basta riempire l'acqua tra la linea dell'indicatore del livello dell'acqua.

Dopo aver acceso l'alimentazione, visualizzare il pannello di impostazione per l'impostazione della temperatura e dell'umidità della camera climatica. Per il test di resistenza termica, la temperatura della camera climatica è di 20 ℃ e l'umidità è del 65%, mentre per il test del vapore acqueo, la temperatura della camera climatica è di 35 ℃ e l'umidità è del 40%.

camera climatica 

Termico Resistance Tè

(1) La sequenza dei test è: preriscaldamento macchina a freddo – impostazione parametri resistenza termica – test resistenza termica piastra vuota – test resistenza termica

(2) Preriscaldamento della macchina a freddo: dopo aver acceso l'alimentazione, l'intera macchina deve preriscaldarsi per 45 minuti, aggiungere un pezzo di tessuto di medio spessore sulla piastra di prova, attendere che la piastra di prova raggiunga i 35 gradi Celsius ed estrarre il tessuto . Quindi osservare la temperatura della piastra riscaldante e la temperatura della piastra inferiore a circa 35.2 gradi Celsius, completare il preriscaldamento della macchina fredda, è possibile inserire il campione di prova (o campione standard) nel banco di prova.

(3) Impostazione del parametro di resistenza termica: impostato in base ai requisiti standard.

(4) Test della piastra vuota della resistenza termica: misurare la resistenza termica sotto il gradiente di temperatura senza mettere il provino. I test con piastra vuota non devono essere eseguiti ogni volta, poiché l'errore di ripetizione del test con piastra vuota è piuttosto ridotto, si consiglia di eseguire il test una volta ogni 3-6 mesi.

(5) Test di resistenza termica: posizionare il campione testato sulla superficie superiore della piastra di prova, regolare il pulsante di sollevamento nella parte anteriore del banco di prova all'interno della camera di prova e coprire i quattro lati della piegatura metallica, quando la piegatura metallica è l'esatta posizione orizzontale, quindi abbassare il coperchio in plexiglas, coprire lo sportello dello strumento, premere il pulsante di avvio e lo strumento si avvierà automaticamente. Quando è stabile, premere il pulsante di arresto e lo strumento continuerà a visualizzare il valore della resistenza termica come risultato del test.

Sostituire il campione e ripetere i passaggi precedenti per il test. Infine, prendi il valore medio per la valutazione. I risultati sono mantenuti in 3 cifre valide.

Piastra riscaldante custodita

 

vapore acqueo resistance Tè

(1) La sequenza del test è: preriscaldamento della macchina a freddo – impostazione dei parametri di resistenza al vapore acqueo – umidificazione e reintegro dell'acqua e posizionamento del film di prova – test della piastra vuota di resistenza al vapore acqueo – test di resistenza al vapore acqueo

(2) Preriscaldamento della macchina a freddo: dopo aver acceso l'alimentazione, l'intera macchina deve preriscaldarsi per circa 60 minuti, aggiungere un pezzo di tessuto di medio spessore sulla piastra di prova, attendere che la piastra di prova raggiunga i 35 gradi Celsius e rimuovere il tessuto. Quindi osservare la temperatura della piastra riscaldante e la temperatura della piastra inferiore a circa 35.2 gradi Celsius, completare il preriscaldamento della macchina fredda, è possibile testare il campione (o campione standard) sul banco di prova.

(3) Oltre all'umidificazione, al rifornimento d'acqua e al posizionamento del film, il test di resistenza al vapore acqueo e resistenza termica è simile, qui non ripetere. Umidificazione e rifornimento d'acqua: premere il tasto di resistenza all'umidità sul pannello di controllo e regolare leggermente il giunto impermeabile dell'asta, l'acqua all'interno della scatola di rifornimento dell'acqua scorrerà automaticamente nella camera di prova, osservare l'indicatore del livello dell'acqua sul lato destro di il banco di prova e la superficie della piastra porosa del corpo di prova,

Quando si tocca manualmente la superficie della piastra porosa e l'acqua fuoriesce, è possibile arrestare la leva di regolazione del livello dell'acqua per sollevare e serrare il giunto impermeabile.

(4) Prendere due pellicole, lato flessibile per il test, stese sulla superficie della piastra porosa, tra i due strati di pellicola possono essere adeguatamente bagnate con acqua distillata. Prendi il blocco di cotone allegato per appianare la pellicola e rimuovere le bolle d'aria tra la pellicola e la piastra porosa. Il resto dei passaggi mostra il test di resistenza termica e, infine, registra i risultati del test.

Nota: questo tipo di piastra riscaldante protetta richiede un computer personalizzato. Con il software di test corrispondente come il software SGHP, puoi vedere i risultati del test direttamente sul computer.

Piastra riscaldante custoditaInoltre, preparare il campione in anticipo secondo diversi standard, solitamente tagliando il campione in 50 cm x 50 cm e posizionando il campione lavorato sulla superficie dell'area di prova. Se lo spessore del campione è superiore a 1 mm, regolare l'altezza del sensore di velocità del vento in modo che l'altezza tra il campione e il sensore sia di circa 15 mm.

Un altro esempio è che secondo lo standard ISO139:2005 "Standard Atmosphere for Textile Humidity Regulation and Testing", ci sono alcuni requisiti:

-Requisito di alimentazione monofase da 20 ampere

-Tre volte acqua distillata (non l'approvvigionamento idrico diretto dell'acqua del rubinetto)

-Dimensione massima del campione: 300 mm x 300 mm di spessore del campione <5 mm

214 mm x 214 mm spessore campione 5-70 mm

-Piastra metallica: piastra metallica porosa spessa 3 mm (lega di bronzo fosforoso) 200 mm x 200 mm

-Controllo della temperatura della piastra metallica: 35 ℃ ± 0.1 ℃

-Controllo della temperatura di protezione termica: 35 ℃ ± 0.1 ℃

– Flusso d'aria parallelo attraverso la piastra metallica e l'anello di protezione termica dopo il condizionamento dell'umidità

– Altezza della guida d'onda del flusso d'aria: 55 mm ± 3 mm sopra il tavolo

- Intervallo di temperatura del flusso d'aria: 18 ℃ -40 ℃ ± 0.1 ℃

– Umidità relativa: 30-70% ±3%

– Precisione della temperatura del flusso d'aria nel test: ±0.5℃ resistenza termica e all'umidità <0.5m2.K/W e 100m2.Pa/W

– Velocità dell'aria: 1 ± 0.05 m/s, misurata a 15 mm sul banco a 20°C di temperatura, ecc.

Alcune delle caratteristiche di alta qualità Piastra riscaldante custodita

(1) Elevata praticità

Un sistema di progettazione separato è facile da controllare; l'altezza della piastra termica può essere regolata automaticamente in base allo spessore del campione di prova per garantire che il sensore di velocità del vento sia più alto della piastra termica di 15 mm, rendendo l'ambiente di prova più realistico.

(2) Monitoraggio remoto

Viene fornito un software basato su Windows e il computer host nella camera di prova è connesso al software tramite Wi-Fi, in modo che l'operatore possa controllare e monitorare la situazione del test in ufficio.

(3) Più valore di riferimento dei risultati dei test

Il complesso ambiente appositamente progettato garantisce il controllo e il monitoraggio più severi della temperatura dell'aria, della velocità dell'aria e dell'umidità relativa, consentendo un test più oggettivo del comfort del campione di prova.

(4) Elaboratore di dati stabile e affidabile

Un computer opzionale per la visualizzazione di tutti i dati in tempo reale, controllo remoto e creazione di rapporti di prova, calcolo automatico della resistenza termica, resistenza al vapore acqueo (resistenza all'evaporazione), indice di permeabilità al vapore acqueo, valore di isolamento, perdita di calore, visualizzazione dei risultati della misurazione e curve dinamiche.

(4) Applicabile alle norme internazionali comuni

Procedure di test programmabili integrate per soddisfare i requisiti di ASTM, GB/T, ISO e altri standard pertinenti.

 

Specifiche e parametri della piastra riscaldante protetta (usando uno particolare come riferimento)

(RCT) intervallo di resistenza termica 0.002-2 m² k/w

Ripetibilità ≤ ± 2%

Risoluzione 0.0001 m²k/watt

(Ret) Intervallo di resistenza all'umidità 0-1000 m² Pa/W

Risoluzione 0.001 m²- Pa/watt

Intervallo di temperatura di prova 0 – 35°C

Precisione del controllo della temperatura ± 0.2°C

Velocità del vento 0 ~ 1 m/s

Precisione della velocità del vento ± 1%

Spessore del campione 0 ~ 50 mm

Area della piastra di prova 254 mm x 254 mm

Dimensioni dell'anello di protezione 512 mm x 512 mm

Larghezza dell'anello di protezione 127 mm

Norme ISO 11092, ASTM F1868, GB/T 11048

Tensione 110 V / 220 V 50 Hz

Peso Kg 62

Dimensioni 770 x 670 x 430 mm (L x L x A)

Queste piastre riscaldanti protette sono ampiamente utilizzate nei laboratori di test commerciali, militari, istituti di ricerca, abbigliamento sportivo, per il tempo libero e per la casa e altri test tessili o simili.

Abbigliamento (tessuto) Hmangiare e Midità Transfer Ccaratteristiche di Pfisico INDICATORI

Caratterizzare le caratteristiche di trasferimento del calore dei materiali dell'abbigliamento utilizzando conduttività termica, valore di resistenza termica, valore CLO, calore e altri indicatori; caratterizzare le caratteristiche di trasferimento del vapore acqueo dei materiali di abbigliamento utilizzando la permeabilità all'umidità, la resistenza all'umidità, l'indice di permeabilità all'umidità e altri indicatori. Il significato di questi indicatori è brevemente descritto come segue.

(1) Conducibilità termica K.

Quando lo spessore del tessuto Δ x=1m, superficie A=1m2, e differenza di temperatura Δ T=1℃, il calore Q trasferito da un lato all'altro del tessuto per conduzione termica nell'unità di tempo, l'unità di conducibilità termica K è W/m ℃.

 

(2) Resistenza termica Rd

Resistenza termica Rd è un indice per valutare le prestazioni di isolamento termico dei tessuti. È il rapporto tra la differenza di temperatura Δ T tra i due lati del test tessile e la portata termica q per unità di superficie che passa attraverso il campione verticalmente, e l'unità di resistenza termica R è ℃ – m2/W.

(3) Valore CLO

Il valore CLO è l'indice per valutare le prestazioni di isolamento dal freddo del capo. La temperatura media della pelle Ts=33℃, la temperatura Ta=21℃, l'umidità relativa≤50%, la velocità del vento≤10cm/s, la persona seduta in silenzio o che fa un lavoro mentale leggero, la produzione di calore metabolico Hc=209.34J/ m2-h, la sensazione di comfort, il valore di isolamento termico dei vestiti indossati I=1CLO.

formula

a = 1.55

(4) Tasso di isolamento termico β

Il Thermal Insulation Rate β è uguale al valore CLO, che è anche un indice per valutare le prestazioni di isolamento dal freddo del capo. È il rapporto tra la differenza tra il calore condotto prima del tessuto di rivestimento Q0 e il calore condotto dopo il tessuto di rivestimento Q, e il calore condotto prima del tessuto di rivestimento Q0.

formula

(5) Permeabilità all'umidità

La quantità di permeabilità all'umidità serve a valutare le prestazioni dell'indice di trasferimento a umido del tessuto, a volte utilizzare anche la quantità di permeabilità all'umidità B per esprimere le prestazioni di permeabilità all'umidità del tessuto, che è definita come la percentuale di acqua G attraverso il campione di tessuto e lo stesso contenitore non coperto con il campione evaporato nelle stesse condizioni e tempo G0.

formula

(6) permeabilità all'umidità WVT

La permeabilità all'umidità WVT è la quantità di trasmissione dell'umidità attraverso un'area unitaria A nell'unità di tempo t, e l'unità di permeabilità all'umidità WVT è g/m2-d.

(7) Resistenza al vapore acqueo Rif

Re per i due lati del campione della differenza di concentrazione di vapore acqueo Δ C e unità di tempo perpendicolare attraverso il campione di flusso umido M' o rapporto di flusso di calore umido, resistenza a umido R unità per Pa – m2 / W.

(8) Indice di permeabilità all'umidità Ia

Considerando che la perdita di calore non è solo correlata a un gradiente di temperatura ma anche all'effetto di diffusione del calore causato dal gradiente di concentrazione del vapore acqueo, Woodcock ha proposto l'indice di permeabilità all'umidità Ia nel 1962 come indice di valutazione del comfort di indossamento in condizioni climatiche calde. L'indice di permeabilità all'umidità Ia significa Ia = 1, che il vapore acqueo sul tessuto ha permeabilità completa; Ia = 0, che il vapore acqueo sul tessuto non ha permeabilità. Per adattarsi ai grandi cambiamenti ambientali, Ia dovrebbe essere il più grande possibile.

Valutazione Mmetodi di FAbric Hmangiare e Midità Transfer Ccaratteristiche

L'attuale sistema di valutazione è principalmente diviso in due categorie, metodo di valutazione soggettiva e metodo di valutazione oggettiva. Tra questi, il metodo di valutazione oggettiva può essere suddiviso in due categorie: il metodo di valutazione fisica e il metodo di valutazione fisiologico; il metodo di valutazione soggettiva è noto anche come metodo di valutazione psicologica.

Il metodo di valutazione oggettiva nel metodo di valutazione fisica è attraverso l'uso di diversi dispositivi di strumentazione, come crema idratante piatta, tazza di permeabilità all'umidità, tester di materialità termica di precisione del tessuto, manichino del corpo caldo sudato, ecc., per formare la descrizione e il metodo di caratterizzazione del metodo termico e caratteristiche di comfort sul bagnato. Il metodo di valutazione fisiologica nel metodo di valutazione oggettiva si riferisce a un metodo oggettivo per giudicare il comfort dell'abbigliamento in base ai cambiamenti dei parametri fisiologici del corpo umano quando si indossano diversi tipi di abbigliamento in ambienti e livelli di attività specifici. Serve come metodo oggettivo per studiare il comfort termico e umido dell'abbigliamento che è complementare al metodo fisico sopra menzionato. I principali indicatori di misurazione sono (1) temperatura cutanea, temperatura corporea e frequenza cardiaca. Se la temperatura media della pelle del soggetto cambia di meno nelle tre fasi, il processo di aumento e diminuzione della temperatura è regolare e non vi è alcun cambiamento significativo nella temperatura interna del corpo del soggetto e nella frequenza cardiaca nelle tre fasi, significa che l'indumento ha ottime prestazioni e buon comfort. (2) volume di sudorazione e velocità di evaporazione. La quantità di sudorazione riflette il calore dell'abbigliamento, se la quantità di sudorazione, allora il corrispondente calore dell'abbigliamento è buono; la dimensione del tasso di evaporazione riflette la forza della permeabilità all'umidità dell'abbigliamento, migliore è la permeabilità all'umidità dell'abbigliamento, migliore è la prestazione di comfort sul bagnato dell'abbigliamento.

Il metodo di valutazione soggettiva, noto anche come metodo di valutazione psicologica, è un modulo di questionario pre-progettato, che può includere domande e risposte su viscosità, freddezza, calore, soffocamento, umidità, ecc. I soggetti compilano il questionario in base alle loro diverse sensazioni durante il test e valutare il comfort dell'abbigliamento indossato. Gli indici di valutazione soggettiva includono (1) vestibilità, (2) calore e umidità e (3) valori PMV e PPD. Tra questi, i valori PMV e PPD sono calcolati in conformità con l'ambiente isotermico ISO 7730 - indici PMV e PPD e la descrizione delle condizioni di comfort termico: metabolismo umano applicabile, lavoro esterno svolto dal corpo umano, resistenza termica degli indumenti, superficie coperta dagli indumenti, temperatura dell'aria, temperatura media di radiazione, velocità relativa dell'aria, pressione parziale di acqua e gas, coefficiente di conversione della convezione e temperatura superficiale degli indumenti, per calcolare il voto medio pre-test PMV e PPD. PPD, e poi confrontato con la scala di comfort a 7 punti per valutare il comfort termico del corpo umano.

In sintesi, sebbene gli studiosi in patria e all'estero abbiano realizzato molti risultati di ricerca sul sistema di valutazione del comfort dell'indumento (tessuto) e identificato una varietà di metodi per misurare la valutazione del comfort termico e umido degli indumenti, come il metodo di valutazione dell'indice fisico , metodo di valutazione dei parametri del microclima, metodo del manichino del corpo caldo, metodo di valutazione fisiologica, metodo di valutazione psicologica, metodo di valutazione completo, ecc., vari metodi presentano alcune carenze significative, come i singoli indicatori fisici non possono caratterizzare lo stato di abbigliamento, il movimento e altri fattori sono importanti: metodo di valutazione dei parametri microclimatici, sono solo i rispettivi parametri dello strumento microclimatico sviluppati per valutare; metodo di valutazione psicologica e non può valutare oggettivamente ed equamente il comfort termico e umido del tessuto, ecc. Pertanto, sono necessarie ulteriori ricerche sui metodi di test e valutazione delle prestazioni di trasferimento di calore e umidità degli indumenti e dei loro tessuti per migliorare la teoria del trasferimento di calore e umidità e per fornire una guida corretta agli stili di abbigliamento delle persone.

 

Questo post ha commenti 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Torna in alto
Apri chat