Vai al contenuto principale

Perché le maschere per il viso non tessuto Meltblown che produci non sono conformi agli standard di prova?

Filtrazione N95 o KN95 inferiore al 95%? Ti senti senza fiato mentre indossi una maschera? Che tipo di maschere possono essere utilizzate in ambito medico? La qualità dell'ispezione di qualità della maschera considera principalmente le prestazioni …….

Il non tessuto meltblown, il materiale di base della maschera, determina in larga misura se le maschere realizzate sono qualificate. Le buone maschere in tessuto non tessuto meltblown generalmente non sono male, i rapporti sui test nonwoven meltblown generalmente eseguono test di resistenza respiratoria, test di efficienza di filtrazione, test microbico e altri tre elementi. Se si desidera produrre una maschera, è necessario prima testare il non tessuto meltblown per vedere se è qualificato, in modo che il nonwoven meltblown non fallisca, con il risultato che la produzione della maschera non è qualificata, quindi sarà una perdita.

struttura a tre strati delle maschere facciali

Most Penetrating Particle Size (MPPS): nei test di efficienza di filtrazione del particolato, i diametri del particolato troppo grandi o troppo piccoli vengono facilmente filtrati dalla maschera facciale, quindi esiste una gamma di diametri del particolato che sono più difficili da filtrare, che chiamiamo la dimensione delle particelle più penetranti. Ad esempio, il 2019-nCoV ha una dimensione di circa 120 nm e sono tra le specie di particelle più difficili da filtrare; i batteri hanno una dimensione di circa 3 µm e sono relativamente facili da filtrare. Il blocco virale è sostanzialmente equivalente all'efficienza di filtrazione del particolato.

 Principio di filtraggio del particolato con una maschera facciale a 3 strati 

Le maschere che usiamo sono generalmente di 3 strati e oltre. Materiali interni ed esterni, principalmente materiali non tessuti spunbond in polipropilene, la cui efficienza di filtrazione delle particelle è limitata. Lo strato intermedio per svolgere un ruolo di filtraggio delle particelle con i materiali non tessuti in polipropilene fuso elettrete, il materiale può utilizzare l'adsorbimento elettrostatico delle particelle, migliorando così notevolmente l'efficienza di filtrazione.

La filtrazione del particolato mediante materiali di filtrazione ha principalmente l'effetto di assestamento per gravità, intercettazione, collisione inerziale, diffusione, adsorbimento elettrostatico, ecc. Sotto l'azione congiunta di vari meccanismi di filtrazione, esiste un valore minimo di efficienza di filtrazione per il particolato con un dimensione delle particelle aerodinamiche intorno a 0.3 µm, comunemente nota come dimensione delle particelle più facilmente penetrante (MPPS).

i principali meccanismi di filtrazione delle maschere facciali a 3 strati sono i seguenti
Meccanismo di filtrazione delle fibre

1 Deposizione diffusa: La particella Brown viene adsorbita dalla gravità molecolare mentre si muove attraverso le fibre del filtro. È più facile catturare particelle su piccola scala, fibre fini e particelle con movimento a bassa velocità.
2 Sedimento trattenuto: Le particelle più grandi che si muovono con il flusso d'aria vengono intrappolate dall'azione di setacciatura meccanica del materiale filtrante.
3 Deposizione inerziale: Quando le particelle passano attraverso il canale a rete del materiale filtrante, si staccano dal flusso d'aria a causa dell'azione inerziale che colpisce le fibre del filtro e vengono intrappolate dalla gravità molecolare. Le particelle grandi, l'alta densità e la velocità veloce hanno una buona intercettazione.
4 Deposizione di attrazione elettrostatica: Le particelle vengono depositate dall'azione elettrostatica delle fibre del filtro.

Più piccola è la particella, più forte è l'effetto di deposizione 1 e 4 e più grande è la particella, migliori sono gli effetti 2 e 3, quindi non la particella più piccola è più difficile da filtrare. Combinando la sinergia dei quattro meccanismi di filtrazione, la dimensione delle particelle più facilmente penetrata è compresa tra 0.1 µm e 0.3 µm per i comuni mezzi meccanici.

 Principali articoli e strumenti di prova per maschere facciali in tessuto non tessuto meltblown 

Il tessuto non tessuto soffiato a fusione ha una struttura in fibra più fine rispetto al tessuto non tessuto spunbonded, e quindi ha migliori proprietà di intrappolamento per particelle minuscole. L'uso di tessuto non tessuto meltblown con buone prestazioni di lavorazione, eccellente resistenza chimica polipropilene come materia prima, migliore efficienza di filtrazione, prestazioni di isolamento è eccellente, oltre ad alta porosità, buona traspirabilità. Le principali proprietà del test sono le seguenti.

1 Ispezione della qualità dell'aspetto: fori, impurità, odori, microfori, punti cristallini, si scioglie, fili rigidi, area non rinforzata, maglia sparsa, deviazione di larghezza, differenza di colore, qualità del giunto.
2 Test di qualità intrinseca: Tasso di deviazione di massa per unità di area, resistenza alla frattura longitudinale, resistenza alla frattura trasversale, allungamento alla frattura longitudinale e trasversale, pressione idrostatica, permeabilità.
3 Test sugli indicatori microbiologici: Colonie batteriche totali, colonie fungine totali, coliformi, batteri settici patogeni.

Inoltre, con riferimento agli standard relativi alle maschere facciali, le aziende devono anche condurre test di efficienza di filtrazione delle particelle, test di efficienza di filtrazione batterica, test di resistenza ventilatoria e differenza di pressione, resistenza al flusso d'aria e test di resistenza respiratoria per non tessuto meltblown. Gli elementi di test comuni per ogni standard di maschera nazionale sono elencati di seguito.

Esempi di elementi di prova per lo standard cinese per le maschere facciali:

YY / T 0969 Maschere mediche monouso YY 0469 Maschere per il viso chirurgiche mediche Maschere facciali protettive mediche GB 19083 GB / T 32610 Maschere facciali protettive giornaliere GB 2626 Maschere per la protezione del lavoro
Forte frattura della cinghia della maschera nel punto di connessione con il sollevatore della maschera Forte frattura della cinghia della maschera nel punto di connessione con il sollevatore della maschera Forte frattura della cinghia della maschera nel punto di connessione con il sollevatore della maschera Forte frattura della cinghia della maschera nel punto di connessione con il sollevatore della maschera Tensione sulla fascia
Efficienza di filtrazione batterica (BFE) Efficienza di filtrazione batterica (BFE) / / /
resistenza respiratoria resistenza respiratoria resistenza respiratoria resistenza respiratoria resistenza respiratoria
Residuo di ossido di etilene Residuo di ossido di etilene Residuo di ossido di etilene Residuo di ossido di etilene /
/ penetrazione del sangue sintetico penetrazione del sangue sintetico / /
/ Efficienza di filtrazione delle particelle (PFE) Efficienza di filtrazione delle particelle non oleose Efficienza di filtrazione delle particelle (PFE) Efficienza di filtrazione delle particelle (PFE)
/ Resistenza alla fiamma Resistenza alla fiamma / Resistenza alla fiamma
/ / / Outlook Outlook
/ / / valore del ph Tenuta all'aria delle valvole di respirazione
/ / / Contenuto di formaldeide /
/ / / solidità del colore /

Esempi di elementi di prova per lo standard europeo per le maschere facciali:

EN 14683 + AC: Test di maschere facciali mediche BS EN 149 + A1: Test del respiratore
Test di resistenza del materiale per maschere facciali Test di resistenza del materiale per maschere facciali
Maschera viso a temperatura costante e pretrattamento umidità Maschera viso a temperatura costante e pretrattamento umidità
Efficienza di filtrazione batterica (BFE) /
Test di penetrazione del sangue sintetico /
Test sui residui di ossido di etilene /
Permeabilità - differenza di pressione del gas Test di resistenza respiratoria
Test microbici Test microbici
/ Efficienza di filtrazione del particolato
/ prospettiva
/ Resistenza alla fiamma
/ tasso di perdita

Esempi di articoli di prova per lo standard USA per maschere facciali:

ASTM F2100: test di maschere facciali mediche NIOSH 42 CFR Part 84: Test maschera di protezione del lavoro N95
Test di resistenza del materiale per maschere facciali Test di resistenza del materiale per maschere facciali
Test di resistenza respiratoria Test di resistenza respiratoria
Protezione contro la fuoriuscita di liquidi /
Efficienza di filtrazione batterica (BFE) /
Test di penetrazione del sangue sintetico /
Efficienza di filtrazione del particolato Efficienza di filtrazione del particolato
diffusione della fiamma diffusione della fiamma
/ prospettiva
/ tasso di perdita

 Esempio di tessuto non tessuto meltblown non conforme allo standard 

1 Le materie prime non sono a norma

La Indice di fluidità di polipropilene meltblown è maggiore, liquidità stabile, polipropilene meltblown fondamentalmente fornire grandi produttori, il mercato è difficile da acquistare. Tuttavia, alcuni produttori acquisteranno polipropilene ordinario e produrranno tessuto non tessuto soffiato a fusione attraverso alcuni processi. Il problema più grande con il polipropilene ordinario è che può portare a un flusso irregolare di fusione e un eccesso di stiro, che può facilmente causare pallini (polimero grumoso), rendendo lo spessore della fibra irregolare e influenzando la traspirabilità e la filtrabilità del non tessuto soffiato a fusione. La maggior parte delle linee di produzione di tessuto non tessuto meltblown di fascia bassa non sono processi elettrostatici a elettrete, l'efficienza di filtrazione è solo del 60% circa al massimo.

2 L'impostazione dei parametri del processo di produzione del tessuto non tessuto Meltblown non è a norma

Il non tessuto meltblown è realizzato in polipropilene meltblown, che viene plastificato e fuso, ei filamenti fini vengono spruzzati ad alta temperatura e ad alta velocità, raffreddati naturalmente nell'aria.

La dimensione dell'attrezzatura dell'estrusore influisce sulla larghezza e sull'efficienza della produzione del panno soffiato a fusione; il buono o il cattivo della testa dello stampo per determinare se il panno può essere spruzzato, il rullo, il trasformatore è meglio sceglierne uno buono; Ovviamente, anche la matrice della macchina meltblown, la temperatura del melt, il volume d'aria, la velocità dell'aria, l'elettrete elettrostatico e altri parametri influenzano la qualità del panno spray melt. Le materie prime, le attrezzature ei parametri di processo sono ben controllati, la piccola attrezzatura meltblown può ancora produrre lo standard 95%, 99% meltblown nonwoven.

3 Il livello di filtrazione del tessuto non tessuto meltblown non è conforme allo standard

Di solito, c'è un problema con il processo elettrostatico durante la produzione di non tessuto meltblown, con il risultato che l'adsorbimento elettrostatico nonwoven meltblown non è all'altezza dello standard. La struttura del non tessuto meltblown è molto semplice, è come una rete da pesca, lo spazio non tessuto meltblown è in realtà molto più grande del virus, il virus è di circa 0.1 um, lo spazio del tessuto non tessuto è 1um, o anche più grande, semplicemente bloccando non lo è in grado di fermare. Dipende anche dall'effetto combinato di queste teorie.

Il principio di funzionamento dei filtri in fibra

La polvere viene assorbita dalle fibre caricate

Il motivo più importante per cui il filtro in tessuto non tessuto meltblown va bene è l'adsorbimento elettrostatico che tiene lontani i virus.

Maschere facciali in tessuto non tessuto meltblown: strumenti di test convenzionali, come testare?

Per semplificare la produzione di maschere antivirali, TESTEX offre tutti i tipi di macchine per la produzione di maschere.

Questo post ha un commento

Lascia un Commento

Torna in alto