Vai al contenuto principale

Le 3 principali caratteristiche fuorvianti della macchina per la produzione di maschere sul mercato

No.1 A proposito di UV sterilizzazione funzione on mchiedere mAchine, funziona?

Una funzione fuorviante per i produttori di maschere mediche!

Rapido da asporto: se sei un produttore di maschere mediche, non puoi fare affidamento sulla sterilizzazione UV equipaggiata sulla macchina per maschere per identificare le maschere che hai prodotto per scopi medici, in tal caso, stai fuorviando i tuoi clienti poiché questo non è il modo giusto per distinguere le maschere.

Le informazioni di seguito sono tratte dal sito Web della FDA:

https://www.fda.gov/medical-devices/coronavirus-covid-19-and-medical-devices/uv-lights-and-lamps-ultraviolet-c-radiation-disinfection-and-coronavirus

Oltre a capire se la radiazione UVC è efficace nell'inattivare un virus particolare, ci sono anche limitazioni all'efficacia della radiazione UVC nell'inattivare i virus, in generale.

  • Esposizione diretta: La radiazione UVC può inattivare un virus solo se il virus è direttamente esposto alla radiazione. Pertanto, l'inattivazione dei virus sulle superfici potrebbe non essere efficace a causa del blocco della radiazione UV da parte del suolo, come la polvere, o altri contaminanti come i fluidi corporei.
  • Dose e durata: Molte delle lampade UVC vendute per uso domestico sono a basso dosaggio, quindi potrebbe essere necessario più tempo per l'esposizione a una data superficie per fornire potenzialmente un'efficace inattivazione di un batterio o di un virus.

Non ci sono dati precisi che mostrano quanto tempo impiega la luce UV per completare la sterilizzazione in scenari come il processo di sterilizzazione con luce UV della maschera, ma dai dati online, ci vogliono almeno minuti affinché la luce UV prenda affetto sul struttura batterica, ma nel processo di produzione della maschera è impossibile! alla velocità di 100 pezzi / min, quanto tempo ci si può aspettare che la maschera rimanga all'esposizione ai raggi UV? Nemmeno in pochi secondi!

Se sei seriamente intenzionato a produrre maschere di livello medico che hanno un requisito critico sulla sterilizzazione, segui la strada giusta:

  • Investire in un'apparecchiatura professionale per la disinfezione delle maschere, che prevede il metodo di sterilizzazione con ossido di etilene, ecco una gif che dimostra il processo: un lotto di maschere viene inviato nella stanza di disinfezione, quindi viene passato il gas ossido di etilene (il giallo nella evidenziazione, ma in realtà è incolore). Dopo aver raggiunto una certa concentrazione, il processo di disinfezione è completato. Successivamente, l'aria e l'azoto devono essere ventilati nella stanza di disinfezione per diluire e rimuovere l'ossido di etilene, tante volte, fino a quando la quantità residua di ossido di etilene sulla superficie della maschera raggiunge lo standard.

Processo di sterilizzazione con ossido di etilene

 

  • Inoltre, la maggior parte dei collegamenti di disinfezione delle maschere protettive mediche di fascia alta ora utilizza la disinfezione con radiazioni, utilizzando principalmente radiazioni ionizzanti per uccidere i microrganismi patogeni e disinfettando le forniture mediche usa e getta. È meglio del riscaldamento e della disinfezione chimica con ossido di etilene. È un metodo di sterilizzazione molto maturo nel trattamento delle radiazioni.

 

No.2 A proposito del sistema di rilevamento visivo CCD, perché comprare qualcosa che non ti serve?

Pensa a questo: quando hai bisogno di un sistema di rilevamento CCD?

O pensiamo al contrario, quali sono i vantaggi negati per aiutare la tua maschera a fare affari dal venditore di macchine per maschere?

Controllare le dimensioni del corpo della maschera, della clip per l'orecchio, della barra del naso; controllare la posizione di saldatura dell'auricolare e della barra nasale; controllare la barra del naso incorporata e la rottura del cappio dell'orecchio, quindi diminuire il tasso di guasto delle maschere.

Dalla loro copia, sappiamo che il sistema CCD può solo dirti cosa c'è di sbagliato nelle maschere e rifiutare quelle maschere di errore dal processo.

Ma come è potuto accadere, se la macchina è stata costruita e messa in funzione bene?

Detto questo, le maschere qualificate in uscita dovrebbero essere la linea di fondo di una macchina per maschere di alta qualità, il tasso di guasti delle maschere dovrebbe essere evitato durante le fasi di progettazione, costruzione e test della macchina della maschera, non dovrebbe essere lasciato alla fase di produzione del cliente.

Quindi l'aggiunta di un sistema di rilevamento CCD aggiuntivo all'intera linea di produzione della maschera non porta vantaggi critici, ma sembra interessante o high-tech!

 

No.3 Chi siamo fSistema di controllo della tensione abric e dispositivo di regolazione del bordo del tessuto

Dovresti optare per queste funzionalità?

Questo sistema dovresti considerare se acquisti macchine per maschere all'inizio della pandemia, ma per ora non sono caratteristiche indispensabili, perché?

È vero che all'inizio della pandemia, la maggior parte (95%) dei produttori di macchine per maschere erano nuovi partecipanti in questo settore, non avendo abbastanza esperienza nella creazione di macchine per maschere facili da usare per i produttori di maschere che erano anche nuovi alla maschera fare affari. Un sistema di controllo della tensione del tessuto e un dispositivo di regolazione del bordo del tessuto aiuterebbero sicuramente i nuovi produttori di maschere ad avviare la produzione più rapidamente in quel momento.

Ma per ora, a dicembre, i produttori di maschere come TESTEX, che ha esportato centinaia di set di linee di macchine per maschere in 27 paesi, la nostra macchina per maschere non ha bisogno di tali sistemi e non ha mai ricevuto un reclamo dai nostri clienti, perché?

Guarda questo video, la velocità a 110 pezzi / min, la produzione continua più di un'ora. nessun sistema del genere è stato avvistato in questa macchina maschera automatica.

La risposta è una semplice verità: per macchine a maschera come TESTEX, progettiamo e realizziamo il sistema di alimentazione della materia prima del tessuto tenendo conto del controllo della tensione, utilizziamo una struttura semplice ma solida invece di sistemi complicati per garantire che il tessuto rimanga nella condizione di tensione ideale e il bordo del tessuto non dovrebbe essere irregolare.

Di seguito vi abbiamo mostrato perché alcune macchine per maschere necessitano di un sistema di controllo della tensione aggiuntivo e di un sistema di correzione del bordo del tessuto perché condividevano la stessa struttura instabile: la pista di alimentazione del materiale e la macchina per la formazione del corpo principale della maschera sono separate.

Unità separate Struttura non stabile Necessario sistema aggiuntivo

I sistemi extra comportano sempre rischi aggiuntivi, la cosa peggiore è regolare il sistema di regolazione per far funzionare la macchina come previsto.

Conclusione:

Compri una macchina per maschere per la produzione di maschere di massa, non dovresti essere guidato per qualcosa che sembra piuttosto high-tech ma non pratico nella produzione reale, concentrati su ciò che conta davvero per l'efficienza della produzione di maschere e la qualità delle maschere finali dovrebbe essere la tua massima priorità nel prendere la decisione.

Questo post ha commenti 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Torna in alto
Apri chat