Vai al contenuto principale

Confronto test di pressione idrostatica: resistenza alla penetrazione dell'acqua dei tessuti

La pressione idrostatica del tessuto si riferisce alla resistenza incontrata quando l'acqua penetra nel tessuto. In condizioni atmosferiche standard, il tessuto è soggetto a un aumento continuo della pressione dell'acqua fino a quando goccioline d'acqua fuoriescono dal retro del tessuto, a quel punto la dimensione della pressione dell'acqua misurata è la pressione idrostatica del tessuto. Gli standard di test comuni sono: ISO 811, AATCC 127, JIS L 1092.

Confronto dei metodi di prova della pressione idrostatica tessile

Nell'industria tessile, il test della pressione idrostatica dei tessuti è ampiamente utilizzato e ha un impatto importante sui tessuti funzionali, e attualmente ci sono molti modi diversi per testare la pressione idrostatica.

Classificazione per metodo di prova

1 Test sul campo

I test sul campo sono costosi e richiedono molto tempo, di solito circa sei mesi. Durante il periodo sperimentale, l'impermeabilità del tessuto viene testata periodicamente dopo il finissaggio impermeabile e permeabile all'umidità, in modo da poterne conoscere la durata. Sebbene questo metodo sia lungo e costoso, i dati ottenuti dal test sono accurati.

2 Test di simulazione

Il test di simulazione deve avere una sala di controllo ambientale. La stanza è dotata di una torre pluviale artificiale che può impattare l'acqua con una portata di 450L/m2·h da un'altezza di 10 m verso il manichino, con gocce di circa 5 mm di diametro espulse dai 2000 fori superiori a una velocità di circa 40 km/h, raggiungendo il 90% della velocità massima delle gocce di pioggia trasportate dall'aria. Regolando, è possibile imitare diversi livelli di pioggia su un'area di circa 2 m2. La superficie del manichino è piena di sensori progettati per determinare l'ora e il luogo della penetrazione dell'acqua finale e altri indicatori. Questo mezzo di test richiede molto meno tempo rispetto ai test sul campo e può essere completato in pochi giorni, ma è più costoso.

3 Test di laboratorio

Rispetto ai test sul campo e ai test di simulazione, i test di laboratorio sono meno costosi, più brevi, possono ottenere risultati relativamente accurati, più pratici, gli standard di test comuni sono ISO 811, AATCC 127, JIS L 1092.

Classificazione per la forma della pressione

Metodo dinamico: aumentare continuamente la pressione dell'acqua su un lato del tessuto finché l'altro lato del tessuto non permea un numero specificato di gocce d'acqua, misurare la pressione idrostatica che il tessuto può sopportare.

Metodo statico: mantenere una certa pressione dell'acqua su un lato del tessuto, misurando il tempo necessario affinché l'acqua penetri da un lato all'altro.

Classificazione in base alla dimensione del valore della pressione idrostatica

Metodo di prova a bassa pressione

I metodi di prova includono i seguenti standard.

  • Norma internazionale ISO 1420 “Test di pressione idrostatica per la determinazione della resistenza all'acqua di tessuti rivestiti in gomma e plastica”.
  • Standard industriale giapponese JIS L-1092 “Test di pressione idrostatica A per la resistenza all'acqua dei tessuti”.
  • Standard di test AATCC 127 . dell'American Association of Textile Chemists e Coloris “Test idrostatico per la resistenza all'acqua dei tessuti”.
  • Standard di prova dell'American Society for Testing and Materials ASTM D751 “Impermeabilità dei tessuti spalmati B”.
  • Standard nazionale cinese GB/T 4744 “test idrostatico dei tessuti tessili per la determinazione della resistenza all'acqua”.

Metodo di prova ad alta pressione

I metodi di prova includono i seguenti standard.

  • Norma internazionale ISO 1420 “Test di pressione idrostatica per la determinazione della resistenza all'acqua di tessuti rivestiti in gomma e plastica”.
  • Standard industriale giapponese JIS L-1092 “Test di pressione idrostatica B per l'Impermeabilità dei Tessuti”.
  • Standard di test AATCC 127 . dell'American Association of Textile Chemists e Coloris “Test idrostatico per la resistenza all'acqua dei tessuti”.
  • Standard di prova dell'American Society for Testing and Materials ASTM D751 “Resistenza all'acqua dei tessuti spalmati A".
  • Metodo di prova standard federale degli Stati Uniti FED-STD-191A 5512 e ASTM D3393 “Descrizione standard della resistenza all'acqua dei tessuti spalmati” e altri metodi.

idrostatico pressione standard di prova: ISO 811, AATCC 127, JIS L 1092, GB/T 4744

ISO 811: Tessuti - Metodo di prova della resistenza alla penetrazione dell'acqua - Metodo di prova della pressione idrostatica

Il principio di prova della ISO 811 è che la pressione idrostatica del tessuto viene utilizzata per esprimere la resistenza incontrata dall'acqua attraverso il tessuto. Con cmH2O per indicare i risultati di ogni prova e il suo valore medio.

In condizioni atmosferiche standard, un lato del provino è sottoposto ad un continuo aumento della pressione dell'acqua, fino a quando non si verificano tre infiltrazioni d'acqua, e registrare la pressione a questo punto, è possibile applicare la pressione dell'acqua dall'alto e dal basso del provino.

AATCC 127: Resistenza all'acqua – Metodo di prova della pressione idrostatica

Il principio di prova di AATCC 127 è che un lato del provino è soggetto all'azione della pressione idrostatica che aumenta ad una certa velocità fino a quando le gocce d'acqua sembrano fuoriuscire dalla superficie del provino in tre punti. La pressione dell'acqua può essere applicata dall'alto o dal basso del provino.

JIS L 1092: Metodi di prova per le proprietà di penetrazione dell'acqua dei tessuti

Il metodo della bassa pressione dell'acqua misura il livello dell'acqua quando uno o due punti sono traboccati e indica la situazione nel rapporto. Il metodo dell'alta pressione dell'acqua per calcolare la media di cinque prove e mantenere un decimale, se il livello dell'acqua è aumentato e l'acqua non è traboccata tutta da tre punti, quindi misurare la pressione dell'acqua quando l'acqua fuoriesce da uno o entrambi i punti e descrivere la situazione nella relazione.

GB/T 4744: Test e valutazione delle proprietà di penetrazione dell'acqua dei tessili – Metodo di prova della pressione idrostatica

In condizioni atmosferiche standard, un lato del provino per resistere al continuo aumento della pressione dell'acqua fino a quando sull'altro lato del provino compaiono tre punti di infiltrazione d'acqua, registrare il valore della pressione al terzo punto di infiltrazione e valutare le prestazioni di impermeabilità del provino. Il valore della pressione idrostatica di ogni provino e il suo valore medio in kPa(cmH2O), mantenendo un decimale. Per lo stesso campione di diversi tipi di campioni vengono calcolati per la loro pressione idrostatica media.

Per la prova del valore di pressione specificato, se non compare alcun punto di penetrazione dell'acqua sulla superficie dei 5 provini, e non vi è traccia di bagnatura, il provino supera la prova, altrimenti fallisce; per la prova di pressione idrostatica finale, prendere la media dei 5 provini e conservare il numero intero dei risultati.

I requisiti dei diversi standard di prova per i test di pressione idrostatica tessile sono diversi, le differenze principali sono le seguenti.

ISO 811, AATCC 127 e GB/T 4744 utilizzano tutti il ​​metodo a pressione crescente per testare la pressione idrostatica e JIS L 1092 fornisce due metodi di prova: metodo a pressione crescente e metodo a pressione costante. Quando si utilizza il metodo della pressione crescente, i quattro test standard sono il valore della pressione idrostatica della terza goccia d'acqua.

Pressione idrostatica/testa tester

Tester di pressione idrostatica per determinare la permeabilità all'acqua di vari tessuti, come tela, materiali non tessuti medicali, tessuti spalmati, geosintetici, teloni, teli da tenda, indumenti di paglia e indumenti impermeabili, ecc. Le unità di pressione idrostatica sono N/m2, kPa e altezza della colonna d'acqua. La relazione di conversione è 1 m di colonna d'acqua = 9.82 kPa.

Specificazione dei hidrostatico pressione/head testere

Morsetto automatico con forza di tenuta: 5 kN
Testa di prova standard: 100cm²
Unità: Pa, kPa, mmHg, cmH2O
Campo di pressione: 0 ~ 200kPa (20 m di colonna d'acqua)

0~ 500kPa (50 m di colonna d'acqua)

0 ~ 1000kPa (100 m di colonna d'acqua)

Il tasso crescente di pressione dell'acqua: 1 ~ 60 kPa/min regolabile in continuo
Dotato di una lampada a LED per osservare il processo di test.
I risultati dei test in tempo reale vengono visualizzati sul grande pannello a sfioramento a colori.
I risultati dei test possono essere trasformati in un rapporto sul software e stampati direttamente.
Il servomotore controllato a circuito chiuso aziona i pistoni per ottenere l'esclusivo sistema di bilanciamento della velocità di aumento della pressione dell'acqua.
È possibile selezionare il metodo di prova variabile, impostare e salvare il tempo di prova e la velocità di aumento della pressione variabile.
Ampia gamma di velocità di aumento della pressione e liberamente regolabili. Il sistema di aumento della pressione è regolato da un feedback dinamico per prevenire il sovraccarico.
Sono inclusi 5 metodi di prova
Modalità di aumento della pressione, modalità di pressione costante, modalità di pressione costante e tempo fisso, modalità di rilassamento prolungato, penetrazione dell'acqua e modalità di perdita.

Problemi comuni nel test di pressione idrostatica e metodo di gestione

Nel processo di test della pressione idrostatica del tessuto, se l'operazione non è corretta o il valore dell'endpoint del test non viene gestito correttamente, causerà errori di test, quindi è importante imparare ad affrontare i problemi comuni nel processo di test.

Problemi che tendono a verificarsi durante il test

Quando si esegue il test della pressione idrostatica, una manipolazione impropria avrà un effetto sui risultati del test.

1 Prima di bloccare il campione, confermare che non ci sia aria tra il campione e l'acqua, quindi bloccare il campione per il test. Durante il test, se c'è aria tra il campione e l'acqua, l'acqua non sarà in grado di contattare completamente l'area di test designata e ci sarà una parte dell'area del campione senza goccioline d'acqua, che influenzeranno i risultati del test.

2 Durante il processo di test, assicurarsi che il bordo del campione dell'apparecchiatura non perda o perda il più possibile. Se il campione si infiltra e perde dal bordo del dispositivo, l'acqua uscirà dal bordo del dispositivo durante il test, quindi la pressione del test sembrerà aumentare in modo non costante, quindi l'accuratezza dei risultati del test non può essere garantita, influenzando così i risultati del test.

Determinazione del punto finale del test

Nella prova e valutazione della resistenza alla penetrazione dell'acqua dei tessuti (metodo di prova della pressione idrostatica), quando appare la terza goccia d'acqua, registrata nel campione quando appare la terza goccia d'acqua, il punto finale del test è la terza goccia d'acqua. Se il punto finale del test non è selezionato correttamente, influenzerà direttamente la lettura dei risultati sperimentali e alla fine porterà al valore di errore del test.

Di seguito sono riportate alcune eccezioni.

1 Se la terza goccia d'acqua appare sul bordo del dispositivo di bloccaggio e il valore della pressione idrostatica della terza goccia d'acqua è inferiore al livello più basso di altri campioni normali, questo dato deve essere escluso e deve essere aggiunto un altro campione fino a risultati sperimentali normali sono ottenuti. In generale, a causa della pressione del dispositivo di bloccaggio, il bordo del provino può facilmente causare danni, il test apparirà infiltrazioni di gocce d'acqua sul bordo. In questo caso, i risultati del test dovrebbero essere analizzati per vedere se il valore del test sembra essere inferiore al valore più basso di altri campioni normali e se sono necessari campioni aggiuntivi.

2 Le note standard prevedono che, nel test, se il tessuto presenta una rottura, schizzi di colonna d'acqua o rigonfiamento dell'iniezione del tessuto composito, registrare il valore della pressione in questo momento e nel rapporto per spiegare il fenomeno sperimentale. Se diverse delle situazioni sopra menzionate, dovrebbero essere utilizzate come test di fine del test.

Come affrontare le eccezioni di cui sopra?

Se il coefficiente di dispersione dei risultati del test di pressione idrostatica è grande, come il valore medio dei risultati del test qualificato, il singolo valore del test non è riuscito, si consiglia di determinare se la conformità, il rapporto indica il singolo valore del test fallito.

Se il campione è stato bagnato dall'acqua sul lato posteriore prima del test, il risultato del test viene registrato come 0 e il rapporto indica che il campione è stato bagnato dopo il contatto con l'acqua.

Conclusione

La tecnologia di elaborazione per la resistenza alla penetrazione dell'acqua dei tessuti è in una fase di rapido sviluppo, con la crescita della domanda del mercato di tessuti impermeabili con finitura speciale e il miglioramento dei requisiti dell'indice tecnico del prodotto, la resistenza del tessuto alle prestazioni di pressione idrostatica sta ricevendo sempre più attenzione . In futuro, la ricerca e lo sviluppo di prodotti in tessuto impermeabile verranno effettuati principalmente dai tipi e dai cambiamenti strutturali dei materiali polimerici.

Questo post ha commenti 0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Torna in alto